Google+ Followers

Lettori fissi

** Pulizia del viso fai da te **


Una corretta pulizia quotidiana del viso è la prima regola di bellezza. Bisognerebbe detergere accuratamente il viso mattina e sera con un prodotto adeguato al proprio tipo di pelle.

La pulizia quotidiana prima di andare a dormire è importante anche quando non ci si trucca, per rimuovere tutte le polveri e le tracce di inquinamento accumulate durante il giorno; in questo modo la pelle respirerà meglio e sarà più bella.

Periodicamente, più o meno ogni 40 giorni, bisognerebbe fare invece una pulizia del viso più approfondita, per favorire il rinnovamento cellulare ed eliminare le cellule morte. Chiaramente, ci si può rivolgere all’estetista, ma con qualche accorgimento e seguendo alcune indicazioni, è possibile anche fare da sé, in casa. Vediamo come, passo dopo passo.

-Detergere : Prima di tutto bisogna pulire e detergere accuratamente il viso.
-I vapori : Riscaldare un pentolino d'acqua, spegnere il fuoco appena bolle, mettere un asciugamano in testa e rimanere in posa per 10 minuti al massimo. Tamponare poi con un asciugamano morbido e pulito.
-I punti neri : Eliminare i punti neri  (soprattutto sul naso e mento) con una velina senza mai far venire a contatto con la pelle le unghie.
-Lo scrub :  Usare uno scrub non aggressivo ed adatto al proprio tipo di pelle. Ci sono vari tipi di scrub in commercio.
-La maschera: Stendere una maschera all'argilla per chi ha la pelle grassa, se invece avete pelle secca o normale usare maschere che nutrono tanto il viso.
Togliere la maschera con una spugnetta bagnata....tamponare prima tutto il viso e poi togliete delicatamente per non irritare la pelle.

Infine mettere una crema idratante se si ha la pelle normale, mista o grassa; usare invece una crema nutriente se la pelle è secca.