Google+ Followers

Lettori fissi

** 7 idee per riciclare gli asciugamani vecchi **


CIABATTINE IN TESSUTO
L'asciugamano vecchio? Si trasforma in un paio di deliziose ciabattine per il bagno. Utilizza una sagoma del piede da ritagliare in cartoncino o acquistare presso un calzolario, poi taglia l'asciugamano seguendo il perimetro. Ricorda di tagliare anche una striscia rettangolare oppure una forma a angolo piatto, 180°, che poi andrai a cucire in modo da poter infilare il piede. Puoi utilizzare un altro asciugamano vecchio e dell'ovatta come imbottitura. Se ti avanzano degli scampoli usali comepresine per la cucina: economiche, facili da realizzare e con un motivo ricamato... originalissime!
Come fare borse portaoggetti

BORSINE FAI DA TE
Piega un asciugamano vecchio a metà nel senso della lunghezza, poi cuci due lati: se ami ricamare puoi aggiungere una decorazioneo un piccolo motivo personalizzato. Potrai realizzare una piccola pochette dove conservare trucchi o accessori per la doccia oppure, con gli asciugamani più ampi, una borsina in cui riporre slip e calzedurante i viaggi, un paio di scarpe o i vestiti per la palestra. Facile e economico.
Coperte fai da te
COPERTE... E ABITI
Hai tanti asciugamani vecchi che non sai come utilizzare? Cucili insieme: diventeranno un'originale coperta da utilizzare in spiaggia o al parco per il prossimo picnic con gli amici. Inoltre cucendo fra loro degli asciugamani in modo da creare una sagoma rettangolare potrai facilmente ottenere una busta fai da te utile per coprire gli abiti più delicati dell'armadio o i cappotti. 
Fai da te paraspifferi
PARASPIFFERI FAI DA TE
Spifferi antipatici? Usa un asciugamano vecchio per realizzare un semplicissimo paraspifferi: ti basta arrotolare e usare tanti nastri in modo da chiudere in fondo e ai lati. Le più esperte possono tagliare uno scampolo di tessuto rettangolare, imbottire con ovatta e pezzi di asciugamano, poi cucire realizzando la classica sagoma a forma di bruco. Se desideri un fermaporta taglia l'asciugamano a forma di triangolo in modo da avere una base che riempirai con qualche sasso e stoffa, poi provvedi a cucire il sacchetto sui lati e chiudi con un nastro.
Tovagliette colazione personalizzate

STRATEGIE DI CASA
Tagliati in tanti rettangoli, gli asciugamani vecchi saranno ottimi per le pulizie di casa, soprattutto in cucina e in bagno, dove potrai utilizzarli per asciugare lavandini e fornelli. Hai mai pensato che il tessuto con cui è fatto l'asciugamano è perfetto per raccogliere la polvere? Avvolgilo intorno alla scopa e passalo sul pavimento: puoi tagliarlo a forma di rettangolo e cucirlo in modo tale da farlo passare intorno alla scopa e fissarlo con un bottone. Ritagliando scampoli di forme diverse da un asciugamano vecchio potrai ottenere piccole tovagliette da utilizzare per la colazione, che le esperte di cucito abbelliranno facilmente con una decorazione o un piccolo motivo ricamato.
Come fare guanto scrub

GUANTO SCRUB
L'asciugamano vecchio ti aiuterà a realizzare un ottimo guanto fai da te da usare sotto la doccia permassaggiarti con dolcezza. Taglia due rettangoli che cucirai insieme su tre lati lasciando libero un lato in modo da poter infilare una mano: semplicissimo e veloce, vero? Questi guanti sono ottimi per uno scrubsulla pelle delicata, ma anche per lavare i neonati oppure sciacquare velocemente braccia e seno quando non abbiamo tempo per una doccia. Una morbida carezza per l'epidermide.
Tappeto fai da te
TAPPETINI FAI DA TE
I vecchi asciugamani sono ottimi da utilizzare per la cuccia dell'animale di casa. Inoltre, una volta diventati troppo vecchi, potranno facilmente servire come tappetini da posizionare davanti alla doccia o alla vasca da bagno. Desideri creare un tappetopersonalizzato? Taglia l'asciugamano in senso longitudinale in modo da ottenere tante striscioline lunghe 15 centimetri circa. Procurati una rete antiscivolo della misura che preferisci: dovrai far passare ogni striscia di asciugamano nella rete e legarla con un nodo così da ottenere un economico e morbido tappeto fai da te da utilizzare in bagno o in cucina. In alternativa intreccia le strisce fra loro cucendole insieme con la macchina da cucire.