Google+ Followers

Lettori fissi

** TUTTE LE SCARPE PER L'AUTUNNO-INVERNO 2014 **


Le tendenze che riguardano le scarpe dell'Autunno-Inverno 2014 sono davvero tante. Scopriamole insieme!


ANFIBI: sono tornati a farsi amare e per questo autunno saranno davvero indispensabili. Classici come i Dr.Martens , arricchiti da cerniera laterale e borchiette stondate per Sergio Rossi, stampati effetto "marmo" per H&M , effetto Chelsea boots con para doppia per Palomitas by Paloma Barcelò .
MULES: meglio noti come sabot, tornano i tacchi che scoprono il tallone. Nude, a punta e molto eleganti quelli di Gianvito Rossi, bordeaux con tacco spesso quelli di Zara e total black con tacco a cono quelli di Singerson Morrison.
GLITTER: a volte ritornano e a volte non ci lasciano davvero mai. Anche questa stagione sarà all'insegna del glitter, sulle stringate come quelle di Christian Louboutin e di Marni, o sui tacchi più o meno alti, da Gucci a Lucy Choi London.
SNEAKERS "DAL FUTURO": le sneakers acquistano forme futuristiche per l'autunno. Suole che si alzano, scolpite, come quelle di Marc by Marc Jacobs e diAdidas by Raf Simons , altezze che fanno somigliare queste scarpe più a degli stivali che a delle scarpe sportive: è il caso di Puma, che torna con una collezione decisamente nuova, e di Nike + R.T. Air Force 1 , la speciale collezione creata da Riccardo Tisci per il brand americano.
STIVALI: gli stivali dell'AI 2014-15 guardano agli Anni 60 e 70. Beatles style sulla passerella Gucci, che lancia lo stivale attillato, come il modello marrone di Ariat e quello total black di Stuart Weitzman. Valentino guarda invece agli Anni 70, con tacchi spessi e alti, stivali dalla gamba alta e larga.  
MANLIKE: lo stile rubato "a lui" continua a conquistare gli armadi delle donne. Ai piedi avremo, anche per il prossimo autunno, stringate classiche, come quelle burgundy di Giorgio Armani, mocassini che si impreziosiscono di dettagli gioiello per N°21 e di nuovo stringate ma senza lacci, come quelle Pollini e Christopher Kane.  

MID-HEEL: il tacco alto lascia il posto a quelli medi ma soprattutto larghi. Dalla ballerina con fiocco bon-ton di Salvatore Ferragamo, allo scintillio dei tacchi medi argento di ASOS e oro per Dsquared2. Per un tocco di eleganza in più c'è il modello in tessuto di Tory Burch , perfetto per il giorno come per la sera.

ANIMALIER: l'animalier non manca mai, ma stagione dopo stagione si rinnova. L'autunno vedrà sì il classico pitone, bicolor per GIuseppe Zanotti, con tacco basso per Stella McCartney e in un raffinato kitten heel per Jimmy Choo, ma a dare un tocco di novità ci pensa il pattern cow: Jeremy Scott, direttore creativo di Moschino , opta infatti per decolleté stampa mucca con dettagli oro.
SNEAKERS OLD SCHOOL: le snakers classiche tornano a fare breccia nei cuori di chi ne sentiva la mancanza. Gazzelle di Adidas , Pegasus di Nike e addirittura le Pump di Reebok. Sarà una stagione 100% Amarcord.
CAN CAN: ci sembra il termine migliore per descrivere questa novità di stagione, la scarpa stile Belle Epoque. Tacchi bassi per gli stivaletti di Saint Laurent , finemente allacciati, tacchi a rocchetto per quelli di Jean Paul Gaultier (davvero in stile retrò), dettagli in raso e profili ottocenteschi per Alexander McQueen.
IN MONTAGNA: anche in montagna, tra neve e piste da sci, non potrà mancare un tocco di stile. Dsquared2 si ispira ai classici Moon Boot, LeSillapunta sullo scarponcino tecnico in versione glam, Isabel Marant rilancia lo stivaletto in montone che ha spopolato lo scorso anno. Tutto merito della zeppa interna, che anche tra i monti regala un pizzico di altezza in più.  

PEEP TOE: punta scoperta anche in inverno, e se il freddo si fa pungente è tollerata anche una calza velata o un calzino. I modelli di stagione sono tanti e di va dagli intrecci di Proenza Schouler, alle scarpe con tacco medio Premiata. Perfetti per qualsiasi occasione è il boot spuntato di Burberry, con tacco grosso e comodo e la zeppa burgundy di Agnona .

VELVET: bentornato velluto, che veste le slippers ricamate di Nicholas Kirkwood, i sandali sottili e super chic di Buberry Prorsum e i block heel decorati di Dolce&Gabbana .
TO THE MOON: per chi sogna una passeggiata sulla superficie lunare ci sono stivali e scarpe che acquistano forme degne del miglior astronauta: strappi, suole "carroarmato" per camminare su qualsiasi superficie, colori decisi come total black o total white. Dalle passerelle di Fendi e Chloé alla collezione autunno-inverno di Chiara Ferragni fino a Hunter, che dai classici Wellington anti-pioggia passa a stivali più articolati e particolari.
TACCHI-SCULTURA: il tacco diventa una vera e propria scultura sugli ankle boot Maison Martin Margiela, sulle maxi pump di Charlotte Olympia (che lo trasforma in una gamba molto sexy) e sulla ballerina Fendi dal tacco non più allineato con la scarpa.