Google+ Followers

Lettori fissi

** PENNELLI TRUCCO E LE LORO FUNZIONI **


Per labbra, occhi, ciglia, sopracciglia e ovviamente per il viso: quali sono e come usarli.

Pennello da  fondotinta :


Il pennello da fondotinta è sintetico. Meno porose di quelle naturali, le setole sintetiche sono adatte per basi fluide, in crema o in gel, da usare per il maquillage di viso, collo e décolleté. Hanno la forma piatta e il taglio bombato per evitare che il ciuffo si deformi e per ottenere una distribuzione precisa e omogenea del fondotinta in ogni punto del viso.

Le mosse giuste per l'applicazione :


Naso


Depositate una piccola quantità di fondotinta sul dorso della mano e prelevatela con il pennello. Iniziate a stendere il fondotinta partendo dal centro del viso e dai lati del naso, e sfumatelo verso l'attaccatura dei capelli.


Mento


Stendete un po' di fondotinta anche sul mento in modo che il colore sia omogeneo su tutto il viso. Controllate che non vi siano zone dove il fondotinta è troppo: se applicate una dose eccessiva di prodotto, soprattutto vicino agli occhi o alle labbra, rischiate di sottolineare le imperfezioni del viso.


Fronte


Terminate l'applicazione stendendo del fondotinta anche sulla fronte e sfumando bene il colore.

Pennello da cipria :


Per stendere la cipria si può usare un piumino di velluto (con cui si ottiene un trucco effetto opaco), oppure il pennello. Il pennello da cipria è rotondo con setole naturali: consente un'applicazione precisa e un risultato naturale. La sua forma rotonda e bombata permette di seguire i lineamenti del viso per applicare e sfumare perfettamente la cipria.

Le mosse giuste per l'applicazione :

Naso


Se usate la cipria in polvere, ricordate che il metodo migliore per usarla è quello di versarne una piccola quantità sul palmo della mano e prelevare con il pennello la quantità necessaria, poco per volta. Prima di applicare la cipria, ricordatevi di eliminare l'eccesso di prodotto dal pennello soffiandoci sopra. Applicate la cipria con un gesto preciso, rotatorio,partendo dal centro del viso verso l'attaccatura dei capelli.

Guance


Distribuite la cipria lungo i contorni del viso, infine sul collo e sul décolleté. Se vi rendete conto di aver esagerato con la quantità di cipria, eliminate gli eccessi passando sul viso un pennello più piccolo che userete solo per questo scopo. Controllate i punti critici: angoli degli occhi, della bocca, del naso. In queste zone il trucco tende a "sbavare" e l'eccesso di prodotto evidenzia i segni d'espressione.

Pennello da blush :


Il pennello classico per il Blush è bombato, con setole naturali, studiato per applicare e sfumare alla perfezione il trucco in polvere sulle guance. 

Le mosse giuste per l'applicazione :

Zigomi


Applicate il blush sugli zigomi. Evitate di stenderlo su altre zone del viso.Il tipo di blush usato permetterà di ottenere risultati diversi:opaco per scolpire il viso; perlato per illuminare e arrotondare i lineamenti. Se volete dare alle guance una naturalezza "bonne mine", usate il rosa pallido o l'arancione tenue.


Tempie


Risalite con il colore verso le orecchie con piccoli tocchi rapidi di pennello. Potete scegliere due tonalità di colore ma ricordate di abbinarli alla gamma cromatica del rossetto. Quando usate il pennello, fatelo ruotare ed esercitate una leggera pressione in modo che si apra a ventaglio.

Mento


Strutturate le altre zone del viso, sfumando bene il prodotto. E' sempre meglio usare un blush in polvere. Il blush in crema è consigliato solo per chi ha la pelle secca: sarà più semplice sfumarlo.


Pennello per scolpire :

Pennelli per fondotinta e fard

E' un pennello dalla forma precisa, a punta obliqua, per scolpire le guance, i contorni del viso e il décolleté. E' bene sceglierne uno con setole naturali e compatte per ottenere un ottimo risultato. Da usare per i ritocchi e per perfezionare le sfumature.

Le mosse giuste per l'applicazione :


Guance


Prima di iniziare ad applicare il colore, rimuovete l'eccesso di prodotto dal pennello. Iniziate sotto gli zigomi, con leggeri movimenti rotatori. Stendete il colore verso l'attaccatura dei capelli.


Mandibole


Scolpite i contorni del viso e, con un leggero tocco, assottigliate la forma del naso.

Pennello da correttore :



Per applicare il correttore, fluido o in crema, scegliete unpennello sintetico professionale: consente si ottenere un risultato ultrapreciso. Preferite quelli con forma arrotondata e con le setole compatte per nascondere tutte le imperfezioni.

Le mosse giuste per l'applicazione :

Occhiaie


Mettete una piccola quantità di correttore sul palmo della mano, prelevatene un po' con il pennello e applicatelo sulla zona da correggere,nell'angolo interno dell'occhio e lungo l'occhiaia.

Pieghe d'espressione


Procedete con l'applicazione lungo i solchi del naso e delle labbra e dove notate imperfezioni nella carnagione.

Pennello da ombretto :


Il pennello ideale per stendere l'ombretto ha forma bombata con setole naturali morbide e compatte. Serve per modulare il maquillage delle palpebre giocando con i contrasti ombra e luce, applicare e sfumare gli ombretti ottenendo effetti diversi.

Le mosse giuste per l'applicazione :

Palpebra mobile


Prelevate una piccola quantità di ombretto in polvere ed eliminate dal pennello eventuali eccessi di prodotto. Utilizzate il pennello per applicare l'ombretto sulla palpebra mobile, con movimenti semicircolari. Per realizzare effetti sfumati, eseguite piccoli movimenti rapidi.

Palpebra superiore


Il pennello può essere utilizzato per creare un'ombreggiatura intorno all'occhio applicando tonalità più scure di ombretto.

Pennello contorno occhi :


Per truccare il contorno occhi in maniera ultra precisa, serve un pennello morbido ma compatto, bombato, con setole naturali.

Le mosse giuste per l'applicazione :

Piega dell'occhio


Per evidenziare il contorno occhi utilizzate il pennello dall'angolo esterno dell'occhio verso l'angolo interno. Per creare contrasto applicate una tonalità più scura seguendo l'incavo naturale della palpebra.

Angolo esterno


Perfezionate il vostro make up sfumando con il pennello il tratto di matita per gli occhi alla radice delle ciglia.

Pennello per eyeliner :


Il pennello per applicare l'eyeliner dev'essere ultrasottile, in setole naturali e compatte. Con queste caratteristiche, si riesce a tracciare più facilmente una linea perfetta alla radice delle ciglia.

Le mosse giuste per l'applicazione :

Base delle ciglia


Per tracciare più facilmente la linea di eyeliner, partite dall'angolo esterno dell'occhio andando verso il centro della palpebra. Sottolineate l'angolo interno dell'occhio per terminare il tratto.

Pennello per labbra :


Per l'applicazione del rossetto o del gloss, occorre un pennello in setole naturali, dalla forma arrotondata. Pratico da usare e comodo da portare con sé, permette di applicare e sfumare il prodotto con estrema precisione.

Le mosse giuste per l'applicazione :

Labbra


Iniziate a stendere il rossetto, aiutandovi con il pennello, dal centro delle labbra verso gli angoli esterni. Disegnate il contorno delle labbra con la punta del pennello.